cerca un argomento         powered by freefind

fam. Commelinaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Tradescantia x andersoniana 'Innocence' - erba miseria, tradescanzia 

 
vedi tassonomia

genere Tradescantia

fam. Commelinaceae

torna all'elenco


ETIMOLOGIA: il nome generico и stato dato in onore dei due olandesi John Tradescant, padre e figlio, vissuti all'inizio del XVII° secolo, giardinieri, viaggiatori ed introduttori di piante dal Nuovo Mondo. Il secondo, emigrato proprio nelle Americhe, fece arrivare questa specie in Europa. 


con la denominazione di T. x andersoniana и denominato un gruppo ibrido di piante erbacee perenni a portamento tappezzante e cespitoso, derivati da vari incroci tra Tradescantia virginiana, T. ohiensis e T. subaspera, tutte originarie del Nordamerica. Rispetto alle specie originarie questi ibridi sono piante molto vigorose, raggiungendo un'altezza ed una larghezza di 30-45 centimetri, ed hanno fiori piщ grandi e vistosi, con diverse tonalitа di colore. Le foglie, nastriformi o lanceolate, lucide e di colore verde brillante, si originano da un cespo centrale a partire dalla primavera. All'inizio dell'estate compaiono germogli simili a foglie alla cui sommitа vi sono rade infiorescenze che portano fiori con tre petali e sei delicati stami dalle antere di colore giallo. La fioritura prosegue ininterrotta per diverse settimane, con colorazioni che vanno, a seconda della varietа, dal bianco all'azzurro al porpora al violetto. Col calore dell'estate la parte aerea puт appassire, per riformarsi poi quando le condizioni ambientali tornano ad essere piщ favorevoli. Per mantenere la bellezza delle piantine и necessario rimuovere in continuazione i fiori appassiti e le foglie ingiallite. Prediligono posizioni ombreggiate ma luminose, al riparo dall'incidenza diretta dei raggi solari e terreni fertili ed umidi, mal tollerando la siccitа: per questo motivo necessitano di abbondanti irrigazioni, in particolare nel periodo estivo. Resistono alle basse temperature, per cui generalmente  si coltivano in piena terra, nelle bordure ombreggiate oppure sotto alberi e grandi arbusti. In autunno il fogliame va tagliato ed i cespi leggermente coperti con pacciamatura.


la varietа 'Innocence' forma un cespo compatto di foglie nastriformi, semi-sempreverdi, di colore verde tenue. I fiori, che compaiono dalla tarda primavera fino alla fine dell'estate, sono riuniti in rade infiorescenze situate alla sommitа di steli rigidi ed hanno tre petali di colore bianco puro e sei stami anch'essi bianchi con le antere gialle.


 

 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico