cerca un argomento         powered by freefind

fam. Tiliaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Tilia cordata - tiglio comune


Bologna, 6 maggio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

albero spogliante e rustico alto fino a 25 metri, dall'aspetto assai decorativo, molto usato nei parchi e nei viali delle cittа. Si tratta di una delle piante piщ coltivate sin dai tempi piщ remoti, sia per il legname sia per fornire ombra. Predilige terreni freschi, non acidi e pur vivendo meglio in posizioni soleggiate, tollera bene anche l'ombra. Presenta la particolaritа di sviluppare numerosi polloni alla base, che possono essere utilizzati per la moltiplicazione della pianta. Le radici sono profonde ed espanse.


Bologna, 6 maggio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

le foglie sono semplici, alterne, lungamente picciolate, cuoriformi, di colore verde piщ o meno intenso, con i margini seghettati e l'apice acuminato, grandi da 3 a 10 centimetri. Sia la lamina fogliare che il picciolo sono glabri.


Bologna, 6 maggio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

la base cuoriforme delle foglie presenta una leggera asimmetricitа.


Bologna, 6 maggio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

Bologna, 13 giugno 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

i fiori sono riuniti in infiorescenze a corimbo molto profumate. Ad esse seguono frutti ovoidali riuniti in gruppi. Ogni infruttescenza и fornita di una brattea fogliacea libera all'estremitа, che funge da ala e facilita la disseminazione.


 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico