cerca un argomento         powered by freefind

fam. Salicaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Salix babylonica - salice piangente



Bologna, 5 luglio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

и un albero deciduo originario dell'Asia, che puт raggiungere i 15 metri di altezza, di rapida crescita ma scarsa longevitа. Fu introdotto in Europa nel 1692 e da allora и stato diffuso nei parchi e nei giardini di tutto il mondo come albero ornamentale, in particolare vicino a laghetti e specchi d'acqua. I rami sono penduli e sottili, caratteristica esaltata nelle varietа ornamentali. L'albero assume cosм un portamento particolare, con la vegetazione riversa verso il basso. Preferisce posizioni soleggiate e terreni umidi e pesanti, rifuggendo quelli sabbiosi e ben drenati. 


Bologna, 13 giugno 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

l’albero и impiegato principalmente come specie ornamentale in prossimitа di specchi d’acqua. Purtroppo come altri salici e pioppi, и frequentemente attaccato da insetti xilofagi che minano la resistenza meccanica di fusto e rami.


Bologna, 13 giugno 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

Le foglie sono disposte a spirale, di colore verde chiaro, lanceolate, strette e lunghe, appuntite, con margini finemente seghettati. In autunno, prima di cadere, diventano giallo dorato.


 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico