cerca un argomento         powered by freefind

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Robinia pseudoacacia 'Casque Rouge'

 
famiglia: Fabaceae
sinonimi:
nomi comuni:

robinia a fiori rossi 
falsa acacia a fiori rossi 

vedi tassonomia

genere Robinia

fam. Fabaceae

torna all'elenco

 

ETIMOLOGIA: il nome generico и stato dato in onore dei due giardinieri francesi Jean e Vespasiйn Robin, padre e figlio. Il primo, arborista, botanico del Re, curatore del 'Giardino della Facoltа' di medicina, ove si coltivavano le piante medicinali, descrisse questa specie, ne importт i semi dall'America nel 1601, li seminт e fece germogliare le prime piantine; il secondo, che gli succedette, ne piantт nel 1635 il primo esemplare europeo (tuttora vivente) nel 'Jardin du Roi' a Parigi. L'epiteto specifico pseudoacacia sta a significare 'falsa acacia', a sua volta derivato dal sostantivo greco akis (spina)

ti piace questo sito? aiutaci a crescere cliccando     

Robinia pseudoacacia

'Casque Rouge' и una varietа di robinia a fiori rosso-lilla, profumati, e rami non spinosi, che raggiunge dimensioni inferiori rispetto a quelle della specie tipo, proponendosi come alberello molto adatto per giardini di piccole dimensioni. Le esigenze colturali sono simili a quelle della specie tipo. Ha una crescita piuttosto rapida e produce un'appariscente fioritura che crea un ottimo contrasto con la chioma di color verde tenue. La fioritura avviene da maggio a giugno, con fiori papilionacei e profumati, di colore rosso-lilla, riuniti in racemi penduli lunghi fino a 15 centimetri . Sono molto appetiti dalle api che, dopo averli visitati, producono un miele molto ricercato.

 

 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]