cerca un argomento         powered by freefind

fam. Fagaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Quercus rubra - quercia rossa americana


sinonimi: Quercus borealis

 

vedi tassonomia

genere Quercus

fam. Fagaceae

torna all'elenco

Bologna, 23 ottobre 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

и una quercia caducifoglia a portamento arboreo, originaria delle regioni orientali del Nordamerica, alta fino a 25-30 metri, importata in Europa per la produzione di ottimo legname e per motivi ornamentali, grazie al portamento maestoso ed alla chioma che in autunno assume colori vivaci e pittoreschi. Il tronco и diritto e quasi colonnare nei giovani esemplari, con portamento assurgente, che diventa poi globoso col passare degli anni, con chioma ampia (fino a 25 metri di diametro) e cima arrotondata.
Ha una crescita piщ rapida rispetto alle specie italiane e si adatta piщ facilmente ai terreni argillosi ed ai climi freddi. Predilige ampi spazi nei quali potersi espandere senza competizione. 
Nel complesso и una specie rustica ed a rapida crescita, che perт soffre i climi troppo caldi ed asciutti, prediligendo quelli dove le estati sono fresche e gli inverni piovosi. Rifugge gli ambienti aridi e vegeta prevalentemente su suoli sciolti derivati da rocce acide (graniti, trachiti, scisti granitici), faticando a crescere in quelli calcarei.
Esige posizioni soleggiate e trova impiego ornamentale come albero da ombra in parchi, campi da golf e grandi giardini, nonchи come specie da alberatura stradale, a condizione che vi sia sufficiente spazio per lo sviluppo della chioma, abbastanza allargata
.


Bologna, 23 ottobre 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

il fusto и robusto, spesso biforcato e la chioma, di forma conica nei giovani esemplari, assume un aspetto globoso in etа adulta. Le branche e la parte superiore del tronco sono solcate da vistose striature di colore verde, mentre i giovani ramuli sono rossi e glabri. 
La corteccia и grigio-brunastra nel tronco e nelle vecchie branche, con solcature e fessurazioni piщ scure, che divengono via via piщ profonde con l'invecchiare della pianta. 


Bologna, 23 ottobre 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

le foglie sono caduche, semplici, ad inserzione alterna, glabre ed opache, di colore verde intenso sopra e piщ chiaro sotto, di forma obovata, piuttosto grandi (fino a 30 cm). Il margine и profondamente lobato, con 7-11 lobi spigolosi e  dentato-mucronati che arrivano al massimo a metа del lembo. In autunno assumono un colore rosso intenso nelle piante giovani fino a divenire giallo-bruno in quelle adulte e vecchie.


 

 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico