cerca un argomento         powered by freefind

fam. Betulaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Carpinus betulus - carpino bianco, carpino comune


Bologna, 31 marzo 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

и un albero deciduo di medie dimensioni, alto fino a 20 metri, comune in tutta Italia nei boschi, anche in posizioni ombreggiate, fino ai 900 metri di altitudine. Sopporta bene le potature ed ha la caratteristica di trattenere le foglie morte per tutta la stagione invernale, fino alla comparsa di quelle nuove. Dotato di ampia adattabilitа, vegeta bene sia in climi freddi, sia in climi temperato-caldi. Resiste ai freddi intensi, ma teme la siccitа prolungata. Predilige terreni sciolti, freschi e profondi a pH da neutro a mediamente acido, pur adattandosi abbastanza bene anche ai terreni di natura calcarea. Ha capacitа migliorative del terreno. Il carpino bianco и una pianta monoica, per cui porta fiori unisessuali maschili o femminili in infiorescenze ben distinte.


Bologna, 31 marzo 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

le foglie sono semplici, ad inserzione alterna, ovali ed acuminate, lunghe 5-10 cm, doppiamente dentate, con le nervature assai evidenti. La pagina superiore и verde scuro e glabra mentre quella inferiore и piщ chiara e pubescente. In autunno le foglie assumono inizialmente una bella colorazione gialla arancio, poi marrone e persistono secche sui rami per tutto l’inverno.


Bologna, 31 marzo 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

le infiorescenze maschili sono molto decorative e consistono in amenti penduli lunghi fino a 5-6 centimetri, di colore verde giallastro, portati sui rami dell’anno precedente


Bologna, 31 marzo 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

i fiori femminili sono riuniti in spighe verdi e vengono prodotti sui rami dell’anno. Compaiono contemporaneamente alle foglie, quando ancora sulla pianta sono presenti le foglie morte dell'anno precedente.


Bologna, 11 aprile 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

i frutti sono samare di forma tondeggiante, che compaiono molto abbondanti sui rami prima delle foglie e giunte a maturitа vengono disperse dal vento anche a grande distanza


Bologna, 7 maggio 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

il carpino bianco и impiegato, per la bella conformazione della chioma, per viali, parchi, alberature stradali e piccoli giardini; molto apprezzato anche in siepi (sia frangivento che di confine) o nella forma piramidale. Importante la notevole resistenza all’inquinamento. Sopporta bene le potature e l’allevamento a siepe formale


Bologna, 7 maggio, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

i frutti sono infruttescenze giallo-verdastre, poi marrone, pendule, formate da brattee membranose trilobate. Ognuna porta una piccola noce


 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico