cerca un argomento         powered by freefind

 

 

 

LE PRINCIPALI SPECIE DI QUERCIA COLTIVATE

 

Il genere Quercus, appartenente alla famiglia delle Fagaceae, comprende circa 450 specie di alberi ed arbusti, sempreverdi oppure a foglie decidue, diffusi principalmente nelle zone temperate (ma anche in quelle a clima freddo ed a clima tropicale), spesso coltivate nei giardini per le loro proprietа ornamentali.
Alcune specie raggiungono notevoli dimensioni e sono molto longeve, altre hanno portamento prevalentemente arbustivo. Molte specie hanno foglie di notevole interesse paesaggistico, sia per dimensioni e forma, sia per la colorazione autunnale molto appariscente. Sono tutte specie monoiche (fiori maschili e fiori femminili portati separatamente sulla stessa pianta), ma la fioritura ha uno scarso valore decorativo.

a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z


Quercus acuta
foglie e frutti di Quercus acuta

sinonimo: Quercus laevigata

piccolo albero o cespuglio sempreverde di origine giapponese. Le foglie sono coriacee, ellittiche, acuminate, di colore verde scuro sopra e piщ chiaro sotto

Quercus acutissima 
fogliame di Quercus acutissima

sinonimo: Quercus serrata

albero di media dimensione e di rapido sviluppo originario di Giappone, Corea e Cina. Le foglie sono dentate ed oblunghe simili a quelle del castagno e persistono sulla pianta anche durante l'inverno

Quercus agrifolia
foglie e frutti di Quercus agrifolia


Piccolo albero od arbusto sempreverde alto fino a 12 m originario di California e Messico, con corteccia liscia e nera e foglie ovali od arrotondate col margine dentato e spinoso, verde lucido sopra

Quercus alba
foglie e frutti di Quercus alba


Albero deciduo di medie dimensioni originario del Nordamerica orientale, con foglie obovate, irregolarmente e profondamente lobate, di colore verde chiaro, rossiccie alla loro comparsa e porpora in autunno
Quercus alba repanda  ha foglie con lobi larghi e poco profondi

Quercus aliena
fogliame di Quercus aliena


Albero deciduo di piccole dimensioni originario del Giappone, con grandi foglie (fino a 20 cm) dentate, verde lucido sopra e chiare e pubescenti sotto.
Quercus aliena acutoserrata ha foglie piщ piccole e piщ strette

Quercus alnifolia
foglie di Quercus alnifolia


Arbusto dalla crescita lenta con le foglie arrotondate o leggermente obovate, sopra verde lucido e sotto giallastre e pubescenti

Quercus arizonica


Arbusto o piccolo albero originario del Messico e del sud degli Stati Uniti, con foglie obovate od oblunghe, lunghe 5-10 cm, dentate e spinose, persistenti a lungo sulla pianta
top

Quercus bicolor
fogliame di Quercus bicolor

Albero di medie dimensioni originario del Nordamerica orientale, con foglie obovate lunghe 13-18 cm, verdi sopra e bianco-grigiastre e pubescenti sotto. La corteccia и squamosa nelle giovani piante

Quercus X bushii
fogliame di Quercus X bushii

Ibrido (marilandica x velutina) di medie dimensioni originario del Nordamerica orientale, con foglie obovate e profondamente lobate (3-7 lobi), giallognole e pubescenti nella pagina inferiore
top

Quercus calliprinos 

и un piccolo albero o un cespuglio sempreverde (6-10 m) originario del Mediterraneo orientale, simile alla quercia spinosa, ma piщ grande e con amenti e giovani rami pubescenti. In Italia и diffusa in Sicilia, Sardegna e Puglia, con sporadici nuclei anche in Basilicata.

Quercus canariensis fogliame di Quercus canariensis

sinonimo: Quercus mirbeckii

albero di grandi dimensioni originario dell'Africa settentrionale, dalla chioma fitta e globosa. Le foglie sono grandi, obovate od ovali, appena lobate, verde scuro sopra e piщ chiare sotto e persistono fino alla primavera.

Quercus castaneifolia
 fogliame e frutti di Quercus castaneifolia

albero di medio-grandi dimensioni (simile al cerro) originario del Caucaso e della Persia, con foglie simili a quelle del castagno, oblunghe ed acuminate, marginate con denti grossolani, triangolari e mucronati, di colore verde scuro sopra e chiare e tomentose sotto.

Quercus cerris

vedi scheda

Quercus chrysolepis
foglie di Quercus chrysolepis

piccolo albero o grande arbusto sempreverde a crescita lenta, originario del Messico e degli Stati Uniti sud-occidentali. Le foglie sono ovate, dentate e spinose, lucide sopra e ricoperte da una tomentositа grigio-giallastra sotto, simili a quelle di Quercus coccifera ma generalmente piщ grandi.

Quercus coccifera

vedi scheda

Quercus coccinea

vedi scheda
top

Quercus dentata
foglie di Quercus dentata

sinonimo: Quercus daymio

piccolo albero o grande arbusto abbastanza raro, originario di Giappone, Corea e Cina, con foglie obovate molto grandi (lunghe fino a 30 cm e larghe fino a 18), largamente lobate ed incise
Quercus dentata 'Pennatifida'  ha foglie piщ profondamente e strettamente lobate. Bellissima varietа dalla crescita molto lenta.

Quercus douglasii
foglie di Quercus douglasii

piccolo albero o grande arbusto originario della California, con foglie oblunghe talvolta lobate, color verde mare sopra, piщ chiare sotto

Quercus dumosa
vegetazione di Quercus dumosa

sinonimo: Quercus berberidifolia

arbusto sempreverde ramificato ed intricato, originario di Messico e California, con foglie molto piccole, ovate od arrotondate, di colore verde scuro
top

Quercus ellipsoidalis
foglie di Quercus ellipsoidalis

albero di dimensioni medio-grandi, simile alle cosiddette 'querce rosse', originario delle zone centrali del Nordamerica, col tronco breve e la chioma espansa. Le foglie sono profondamente lobate, sottilmente picciolate, ed assumono bellissime tonalitа cremisi in autunno
top

Quercus faginea
foglie di Quercus faginea

sinonimo: Quercus alpestris

piccolo albero alto fino a 20 m oppure grande arbusto dalla forma espansa, originario della penisola iberica, con foglie dalla forma molto variabile, lobate e mucronate, color verde scuro sopra, piщ chiare sotto, che persistono a lungo sulla pianta

Quercus frainetto

vedi scheda

Quercus fruticosa
foglie di Quercus fruticosa

arbusto semisempreverde di piccole o medie dimensioni, originario della penisola iberica e dell'Africa nord-occidentale, con foglie oblungo-ovate, coriacee, dentate e mucronate
top

Quercus gambelii

piccolo albero originario del sud-ovest degli Stati Uniti e del Messico, con foglie obovate coriacee, lucide e profondamente lobate. Le ghiande sono piccole grosse e corte

Quercus X ganderi

piccolo albero sempreverde ibrido, originario della California, con foglie obovate coriacee, irregolarmente e poco  profondamente lobate, con denti mucronati

Quercus garryana

albero deciduo dalle dimensioni medio-grandi (fino a 30 m), con tronco breve e robusto e chioma espansa, originario dell'Oregon. Le foglie sono di color verde lucido, con lobi molto profondi. Molto resistente all'ariditа

Quercus glandulifera

piccolo albero dalla lenta crescita, originario di Cina, Corea e Giappone. Le foglie sono di forma variabile, da obovata a lanceolata, dentate e lunghe fino a 18-20 cm. La pagina superiore ha colore verde chiaro, quella inferiore и grigiastra e tomentosa

Quercus glauca

piccolo albero o grande arbusto sempreverde, piuttosto raro, originario di Giappone e Cina, con robusti rami e foglie coriacee ovate od ellittiche, dentate, verde lucido sopra e glauche sotto. Gli amenti sono molto decorativi, cosм come le ghiande
top

Quercus X heterophylla

(phellos x rubra) albero ibrido di medie o grandi dimensioni, con foglie di forma molto variabile, generalmente oblungo ovate, a margine intero, fortemente dentate e glabre, che persistono sulla pianta fino a gennaio-febbraio. La forma aggraziata, la flessuositа dei rami e la variabilitа delle foglie ne fanno una bellissima pianta da giardino, resistente alle basse temperature e dalla splendida colorazione autunnale rossa o gialla.
top

Quercus X hispanica

(cerris x suber) albero semi sempreverde molto variabile, alto fino a 15-20 m, creatosi da una ibridazione spontanea e che convive con le due specie che lo hanno originato nell'Europa meridionale. Le foglie sono oblunghe od ovaleggianti, col margine intero e dentato. La corteccia и spessa e fessurata. Tollerante ai terreni calcarei.
Quercus x hispanica 'Ambrozyana'   и simile al cerro, da cui differisce per le foglie piщ scure, che permangono sulla pianta fino alla primavera successiva
Quercus x hispanica 'Fulhamensis'
   и un albero semideciduo a corteccia grigia e suberosa, con la chioma densa di rametti penduli. Le foglie sono grossolanamente dentate e glauche sulla pagina inferiore.
Quercus x hispanica 'Lucombeana'
   и un albero semideciduo a portamento eretto, con corteccia sugherosa grigio-marrone. Le foglie oblungo-elittiche, lobate, lucide e di colore verde scuro, sono lunghe fino a 5 cm e ricoperte di peluria bianca nella pagina inferiore. Permangono sulla pianta tutto l'inverno mantenendo il loro colore verde scuro

Quercus hypoleuca

grande arbusto sempreverde, delicato, originario del sud degli Stati Uniti, con foglie lanceolate ed appuntite, coriacee, a volte dentate, inizialmente pubescenti, in seguito verdi e lucide sulla pagina superiore

Quercus hypoleucoides

grande arbusto sempreverde, delicato, originario anch'esso del sud degli Stati Uniti, con foglie argentate, lanceolate ed appuntite, coriacee, grigie sopra e pubescenti sulla pagina inferiore
top

Quercus ilex

vedi scheda

Quercus ilicifolia

arbusto o piccolo albero (max 5 m) originario degli Stati Uniti orientali, con portamento espanso e foglie obovate e lobate. La pagina inferiore и biancastra e pubescente. Tonalitа rosata alla nascita e persistenza invernale del fogliame. Le ghiande sono di colore marrone scuro e striate, corte e larghe.

Quercus imbricaria

albero di medie dimensioni (fino a 20 m) originario degli Stati Uniti orientali, con foglie oblunghe o lanceolate, molto grandi (15-18 cm di lunghezza per 2-5 cm di larghezza) color verde scuro lucido sopra, piщ chiare e pubescenti sotto, dalla bella colorazione autunnale. Ghiande globose lunghe 1-1,5 cm

Quercus incana

albero sempreverde di piccole dimensioni (fino a 10 m) o grande arbusto, delicato, originario delle regioni orientali degli Stati Uniti, con foglie ovali o lanceolate, di colore blu-verde sopra e chiare e tomentose sotto. La corteccia и suberosa e fessurata fin dagli stadi giovanili

Quercus infectoria

albero semi-sempreverde di piccole dimensioni o grande arbusto (max 5-6 m), originario di Cipro, Grecia ed Asia sud-occidentale, con foglie oblunghe e cuoiose, arrotondate alla base, con margine crenato o dentato, raramente lobate. Sui suoi rami si formano galle a causa della puntura di un imenottero, l'Adleria gallae-tinctoria, al cui interno si trovano sostanze dal notevole potere anti-batterico ed utilizzate in medicina
top

Quercus kelloggii

albero deciduo di medio-grandi dimensioni, originario di California ed Oregon, con foglie profondamente lobate, dentate o spinose, verdi e lucide, che in autunno assumono colorazioni gialle, rosse ed arancio.

Quercus X kewensis

(cerris x wislizenii) albero deciduo di dimensioni medio-piccole, molto vigoroso, di origine orticola, con chioma compatta e foglie piccole, ovate, seghettate con denti angolosi, di colore verde scuro e persistenti.
top

Quercus laurifolia

albero semi-sempreverde di medie dimensioni, dal portamento compatto e tondeggiante, originario degli Stati Uniti orientali. Le foglie, verde scuro sopra e piщ chiare sotto, ellittico-lanceolate, sono simili a quelle dell'alloro. A volte puт essere confuso con Quercus haemisphaerica, una specie molto simile.

Quercus libani

albero piccolo ed elegante, originario dell'Asia minore, con rami sottili e foglie oblungo-lanceolate, persistenti, dal margine dentato e spinoso, lucide sulla pagina superiore.

Quercus lobata

albero deciduo di dimensioni medio-piccole, originario della California, a lenta crescita. Le foglie sono ellittiche od ovaliformi, lunghe 5-10 cm, con lobi larghi ed arrotondati, verde scuro sopra e chiare e pubescenti sotto.

Quercus X ludoviciana

albero ibrido sempreverde di dimensioni medio-grandi, molto decorativo e vigoroso. Le foglie sono da obovate a lanceolate, con lobi profondi ed irregolari, verde scuro sopra e chiare e pubescenti sotto. La colorazione autunnale и molto appariscente

Quercus lusitanica

albero di  medie dimensioni (fino a 20 m), originario della penisola iberica, con foglie variabili da ovali ad obovate, a volte fortemente dentate, chiare e pubescenti nella pagina inferiore.
top

Quercus macranthera

albero deciduo di medie dimensioni (fino a a 25 m), dalla rapida crescita, originario del Caucaso e della Persia settentrionale. Le foglie sono grandi (fino a 15 cm), obovate, acute, molto profondamente lobate. I ramoscelli, cosi come le gemme e la pagina inferiore delle foglie, sono finemente tomentosi e vellutati, di colore grigio chiaro. Tollerante al calcare e molto adatto alle zone di montagna.

Quercus macrocarpa

Bellissimo albero deciduo di medie dimensioni (fino a 20 m) originario del Nordamerica, a rapida crescita, con foglie obovate lunghe fino a 40 cm, profondamente lobate, piщ grandi negli esemplari giovani. Le foglie sono verde brillante sopra e chiare e pubescenti sotto. Anche i rametti e le gemme sono ricoperti di una fitta tomentositа. Le ghiande sono lunghe fino a 5 cm e sono ricoperte quasi per intero da una cupola fatta da scaglie pubescenti

Quercus macrolepis

vedi scheda

Quercus marilandica

Piccolo albero a lenta crescita, originario degli Stati Uniti orientali, dal portamento espanso, con foglie lunghe fino a 18 cm e larghe altrettanto, largamente obovate, strette alla base e piщ o meno trilobate all'apice, verdi e lucide sopra e giallo-bronzee sotto. In autunno prendono splendide tonalitа gialle e marroni.

Quercus michauxii

Albero di dimensioni medio-grandi (fino a 15-20 m) originario degli Stati Uniti orientali, con chioma densamente ramificata e globosa, foglie obovate, grossolanamente dentate, di colore verde vivo sopra e bianco-grigiastre sotto. Bellissima colorazione autunnale.

Quercus mongolica

Albero di dimensioni medio-piccole originario dell'Asia orientale, con portamento irregolare e rami spessi e glabri. Le foglie sono oblungo-obovate, grandi e brevemente picciolate, profondamente lobate, auricolate alla base, riunite in densi mazzetti alla sommitа dei rami.

Quercus muhlenbergii

Albero di dimensioni medio-grandi (20-25 m) originario della zona orientale temperata del Nordamerica, con foglie oblungo-lanceolate, grossolanamente dentate, color verde chiaro sopra e sotto biancastre e tomentose. I piccioli e la nervatura mediana sono gialli. La colorazione autunnale и molto ornamentale

Quercus myrsinifolia

sinonimi: Quercus bambusifolia, Quercus vibrayeana

Albero sempreverde di dimensioni medio-piccole (fino a 20 m), originario di Cina e Giappone, dal portamento compatto e densamente ramificato. Le foglie sono lisce, lucide e lanceolate, lunghe fino a 12 cm, largamente dentate, color porpora alla nascita poi verde scuro sopra e piщ chiare sotto.

top

Quercus nigra

sinonimo: Quercus aquatica, Quercus lyrata

Albero deciduo di medie dimensioni (fino a 25 m), originario degli Stati Uniti meridionali, con la chioma arrotondata, tipico delle zone umide. Le foglie sono lirate, lunghe fino a 13 cm, quasi triangolari, con base acuta, lobate in modo variabile all'apice, talvolta intere, lucide, verde scuro su entrambe le pagine, persistenti. Le ghiande sono piccole (1-1,5 cm), quasi sferiche, mucronate, brune e striate

top

Quercus palustris

vedi scheda

Quercus pedunculiflora

albero di dimensioni medio-grandi, raro, originario dell'Europa sud-orientale. Simile a Q. robur, di cui и spesso considerata una sottospecie, ma con foglie piщ chiare sopra e pubescenti sotto. Fiori e ghiande portate da lunghi peduncoli glabri.

Quercus petraea

vedi scheda

Quercus phellos

albero di medie dimensioni (fino a 25 m) originario degli Stati Uniti, molto decorativo, con rami stretti e sottili. La chioma и piramidale nei giovani esemplari, densa e globosa in quelli adulti. Le foglie sono saliciformi, strette ed allungate, verdi e lucide sulla pagina superiore, dalla splendida colorazione gialla autunnale

Quercus phillyreoides

generalmente и un grande arbusto, ma puт anche diventare un piccolo albero (max 10 m), originario di Cina e Giappone, sempreverde, di rara diffusione, cha nell'aspetto assomiglia molto a Phillyrea latifolia. Le foglie sono obovate, finemente seghettate, coriacee, di colore verde intenso, lucide. Quando si aprono hanno colore bronzeo

Quercus pontica

generalmente и un grande cespuglio deciduo, ma puт anche diventare un piccolo albero, originario del Caucaso. I germogli sono robusti e le foglie sono obovate, grandi (fino a 20 cm), nervate e serrate, verdi ma con il picciolo e la nervatura mediana di colore giallo. La pagina inferiore и piщ chiara e presenta a volte le nervature pubescenti. In autunno il fogliame assume un'intensa colorazione gialla

Quercus prinus

sinonimo: Quercus montana

albero di dimensioni medio-grandi (fino a 20 m), dalla chioma densa, aperta ed espansa, originario della zona orientale del Nordamerica, con foglie oblungo-obovate con margine crenato e dentato, di colore verde chiaro, dalla intensa colorazione autunnale che va dal giallo-arancio al giallo-bruno

Quercus pubescens

vedi scheda

Quercus pyrenaica

albero di medio sviluppo (fino a 25 m), a portamento tendenzialmente colonnare, originario della penisola iberica. Le foglie, lunghe fino a 16 cm, sono profondamente lobate (pennatifide), con 4-8 lobi per lato e seni che arrivano molto vicino alla nervatura mediana. Al nascere hanno un attraente colore cremisi e sono coperte da ambo i lati di abbondanti peli stellati, che poi spariscono. Il fogliame rimane attaccato alla pianta per tutta la stagione invernale, per poi cadere alla comparsa delle nuove foglioline.
top

Quercus reticulata

grande arbusto o piccolo albero sempreverde, raro, dalla crescita lenta, originario del sud degli Stati Uniti. Ha rami pubescenti e foglie obovate, coriacee, spesso dentate e spinose, verdi sopra e piщ chiare e tomentose sotto, con le nervature molto pronunciate. Le ghiande sono portate da lunghi peduncoli.

Quercus robur

vedi scheda

Quercus X rosacea

sinonimo: Quercus X hybrida

(petraea x robur) ibrido dalle caratteristiche variabili, generalmente intermedie tra le due specie da cui prende origine e con le quali sovente convive allo stato spontaneo.

Quercus rubra

vedi scheda

Quercus rysophylla

piccolo e raro albero sempreverde (alto fino a 10 m) originario del Messico settentrionale, abbastanza sensibile alle basse temperature. Le foglie sono molto grandi (fino a 25 cm), color verde brillante, di forma simile a quelle dell'alloro. In primavera, quando spuntano, hanno un colore rossastro, poi diventano verdi.
top

Quercus sadleriana

piccolo arbusto, alto fino a 3 metri, caratteristico e raro, originario del nord-ovest degli Stati Uniti, con robuste ramificazioni e gemme scagliose. Le foglie sono obovate, seghettate e dentate, con le nervature molto pronunciate di colore giallo.

Quercus X schochiana

(palustris x phellos) albero ibrido semisempreverde di medie dimensioni (alto fino a 20 m), di origine orticola, con portamento espanso e foglie molto allungate, intere o con lobi o denti poco pronunciati, di colore verde lucido, che assumono un'intensa colorazione gialla autunnale.

Quercus shumardii

albero di dimensioni medio-piccole (15-20 m) originario degli Stati Uniti centrali e meridionali, con foglie incise simili a quelle di Quercus rubra ma con seni piщ profondi ed arrotondati, dall'intensa colorazione rossa in autunno. Tollera bene i terreni calcarei

Quercus stellata

albero di medie dimensioni originario degli Stati Uniti centrali e meridionali, con foglie profondamente lobate a forma di stella, ruvide sulla pagina superiore, mentre la pagina inferiore и pubescente

Quercus suber

vedi scheda 
top

Quercus trojana

vedi scheda

Quercus X turneri pseudoturneri

sinonimo: Quercus X turneri

(ilex x robur) albero ibrido semisempreverde, di dimensioni medio-piccole, con chioma globosa e compatta. Le foglie sono oblunghe, obovate o lanceolate, di colore verde scuro, con margine fornito di denti mucronati. Resistente ai terreni calcarei

top

Quercus vaccinifolia

sinonimo: Quercus chrysolepis var. vaccinifolia

arbusto sempreverde di dimensioni medio-piccole, a lenta crescita, originario degli Stati Uniti sud-occidentali, con portamento prostrato e cespuglioso, alto fino a 120 cm. Le foglie sono piccole (fino a 2,5 cm) ed acuminate, intere oppure dentate e spinose con margine ondulato, con la pagina superiore verde e lucida, quella inferiore di colore grigiastro 

Quercus variabilis

albero di dimensioni medio-grandi (oltre i 20 m), dal portamento elegante e dalla corteccia molto suberosa, originario di Giappone, Corea, Cina e Taiwan. Le foglie, simili a quelle del castagno, sono sottili ed oblunghe, col margine dentato e spinoso, verdi sopra e chiare sotto per la presenza di una fitta tomentositа bianco-giallastra. Permangono sulla pianta fino all'autunno inoltrato e, nelle giovani piante, tutto l'inverno.

Quercus velutina

sinonimo: Quercus tinctoria

albero di dimensioni medio-grandi (fino a 25 m), originario degli Stati Uniti centrali ed orientali, con giovani rami e gemme pubescenti. Le foglie sono molto grandi (anche 30 cm), coriacee, con lobi profondi ed irregolari, rossastre da giovani, da adulte di colore verde scuro sopra e ricoperte da un tomentositа pallida sotto (quasi vellutate), dalla splendida colorazione autunnale color rosso-arancio. La corteccia contiene una sostanza giallastra, la quercetina, impiegata per la colorazione dei tessuti.
Quercus velutina 'Rubrifolia'  ha foglie molto grandi, lunghe fino a 40 cm, dalla colorazione autunnale bruno-rossiccia o giallognola

Quercus virginiana

piccolo albero semi-sempreverde (fino a 15 m), dal portamento espanso, originario Stati Uniti sud-orientali, Messico nord-orientale e Cuba. I ramoscelli sono pubescenti e le foglie sono oblunghe, coriacee, intere o, piщ raramente, munite di denti spinosi, di colore verde lucido sopra e grigio-biancastre e pubescenti sotto
top

Quercus X warburgii

grande albero semi-sempreverde ibrido, raro (sembra ne esistano solo due esemplari originari in Inghilterra, dai quali derivano tutte le piante in coltivazione), di origine orticola ma incerta (probabilmente robur x rugosa), con grandi foglie obovate, leggermente lobate, che quando spuntano hanno una colorazione rosso-ramata, simili a quelle di Quercus robur, ma dal picciolo piщ lungo e persistenti sulla pianta per tutta la stagione invernale 

Quercus wislizenii

sinonimo: Quercus parvula

piccolo albero dalla lenta crescita o grande arbusto (fino a 10-12 m) originario di California e Messico. Le foglie sono simili a quelle dell'agrifoglio, ovate, lucide e coriacee, a margine dentato e spinoso, di colore verde scuro.

top

leggi gli articoli correlati:

querce: forti e maestose
il significato simbolico delle piante: la quercia

 

 

 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

  Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico