cerca un argomento         powered by freefind

fam. Actinidiaceae

Condividi condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Actinidia chinensis - kiwi


sinonimi: Actinidia deliciosa

 

Bologna, 4 settembre 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

и un arbusto rampicante originario della Cina, dove cresce allo stato spontaneo, molto vigoroso, alto fino a 8-10 metri. И pianta assai apprezzata e largamente coltivata per la produzione di ottimi frutti, chiamati kiwi, tanto che l'Italia ne и il primo produttore mondiale. L'apparato radicale и superficiale, mentre il fusto presenta tralci volubili anche molto lunghi che portano gemme miste e a legno. И una specie dioica, con fiori staminiferi e fiori pistilliferi portati su diverse piante per cui, per avere produzione di frutti, occorre avere una pianta maschile ogni 6-8 femminili. Le foglie sono semplici , decidue, cuoriformi con picciolo molto lungo, di colore verde scuro. Teme i danni da freddo ed i ristagni idrici; ama le posizioni soleggiate, i terreni ricchi di sostanza organica, sub-acidi e cresce male in terreni ad elevato tenore di calcare attivo (pH>7,6), ed in presenza di forte ventositа. A scopo ornamentale puт essere impiegata per ricoprire muri o pergolati, fornendole appositi sostegni.



Bologna, 4 settembre 2010, foto di Pietro Peddes, [email protected]

commenti:

le foglie sono alterne, semplici, decidue, cuoriformi con picciolo molto lungo. Il frutto и una bacca commestibile, con la buccia di colore marrone e ricoperta da peluria. La polpa, gradevole ed acidula, ha un colore verde caratteristico ed punteggiata da minuscoli semi, neri o violacei, disposti intorno a un cuore centrale biancastro.


 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]

 

consiglia questa pagina ad un amico