cerca un argomento         powered by freefind

condividi questa pagina con i tuoi amici su Facebook

 

 

 

Acer palmatum 'Beni Komachi'

 
famiglia: Sapindaceae
sinonimi:

Acer palmatum 'Beni Komachi Sport'

nomi comuni:

acero palmato, acero giapponese

vedi tassonomia

Acer

Sapindaceae

torna all'elenco

 

ETIMOLOGIA: il nome del genere и coniato dal termine latino acer (duro, aspro) per la particolare durezza del legname. L'epiteto specifico latino palmatum  (a forma di palmo)  и riferito alla forma palmata delle foglie. Il termine varietale giapponese beni-komachi  significa letteralmente 'bella bambina dai capelli rossi'

ti piace questo sito? aiutaci a crescere cliccando     


Acer palmatum

'Beni Komachi' и una varietа ornamentale molto caratteristica e piuttosto rara, difficile da reperire, perchи di difficile propagazione e dalla crescita assai lenta, tanto che raggiunge dopo molti anni i 150 centimetri di altezza e di larghezza. Ha una chioma globosa e fittamente ramificata, con rametti molto esili e di colore rosso. Le foglie sono profondamente lobate e talvolta arricciate, con lobi seghettati, rosse in primavera appena spuntano, poi porpora scuro e quindi tendenti al verde con nervature e margini  rossastri in estate. Nuove foglie rosse continuano a spuntare anche in questo periodo, dando alla pianta un bellissimo aspetto ornamentale. In autunno, prima di cadere, tutto il fogliame torna a diventare spettacolarmente color rosso fuoco. A volte possono spuntare rami atipici, dalla crescita rapida e con foglie molto grandi: questi vanno rimossi perchи deturpano l'aspetto compatto della pianta e la indeboliscono. Nei climi caldi preferisce una posizione protetta dal sole diretto pomeridiano

 

 

 

 

 


Il contenuto e le immagini di questa pagina sono protetti da una licenza Creative Commons, ma possono essere utilizzati, non a scopo commerciale e senza modifiche, citandone la fonte ed inserendo un link alla nostra home page. 
Per la pubblicazione a scopo commerciale potete contattarci all'indirizzo mail sotto indicato.

 

Creative Commons License

VERDI INCONTRI

a cura di Pietro Peddes Dottore in Scienze Agrarie

[email protected]